Ecco le cifre del riscatto di Albertazzi

Nella giornata di ieri, Michelangelo Albertazzi è tornato al Milan. Il difensore classe ’91, che era in comproprietà tra il Verona, squadra con cui ha giocato nella stagione appena conclusa, e il Diavolo, è diventato rossonero a tutti gli effetti. La trattativa, però, non è stata delle più semplici.

Malgrado i numerosi colloqui tra Adriano Galliani e Sean Sogliano, le parti non avevano trovato una soluzione, tanto che è stato necessario ricorrere alle buste. Buste che hanno schiacciato l’occhio al Milan. La Gazzetta dello Sport, in edicola stamattina, ha svelato le cifre dell’affare: l’offerta rossonera è stata pari a 501000 euro, mentre la società scaligera si è fermata a 375000 euro.

Tuttavia, a meno che Pippo Inzaghi non decida di puntare in maniera esasperata sul progetto linea verde, risulta difficile che Albertazzi venga reintegrato nella rosa rossonera. Autore di 17 presenze caratterizzate da alti e bassi, in occasione della prossima stagione, Michelangelo non dovrebbe far parte del pacchetto arretrato del Milan. Per lui, è probabile una cessione in prestito. Si attendono offerte.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy