Casa Milan: la presentazione ufficiale dei 4 nuovi acquisti

SM RELIVE/ Alex in conferenza: “Ieri ho visto tifosi unici, valgo il Milan e lo scudetto è possibile”


Dal nostro inviato in via Aldo Rossi 8 a Milano, Christian Pradelli

Casa Milan al centro di tutto. Dopo il raduno di ieri e la conferenza stampa di Filippo Inzaghi, oggi è in programma la presentazione ufficiale dei nuovi acquisti. Sono 4, almeno per il momento: il mercato è in fermento. Alex, Menez, Agazzi ed Albertazzi, al fianco di Adriano Galliani, sveleranno emozioni ed ambizioni. Le parole in tempo reale su SpazioMilan.it.

LA CONFERENZA DI ALEX IN DIRETTA

Sulla difesa del Milan dell’anno scorso: “Non si possono prendere così tanti gol, ci sono stati diversi errori individuali. Ma adesso ci metteremo subito al lavoro, passo dopo passo: se vogliamo vincere dobbiamo fare molto di più, lo stiamo facendo tatticamente“.

Sul numero di maglia: “Ho indossato il 33 nel Chelsea, nel Milan l’ha avuto Thiago Silva e sarebbe un piacere ed un onore poterlo usare anche io”.

Ancora Alex: “Sono certo di poter dare il mio contributo in campo, grazie alla mia esperienza posso dare una mano ad allenatore e compagni. Posso e devo fare la mia parte, lo scuetto è difficile ma non impossibile“.

Adriano Galliani su Rami: “E’ quasi fatta, il numero 13 dovrebbe rimanere a lui. Il presidente del Valencia è in sede a firmare, ma da buon brianzolo non mi fido finché non vedo le firme“.

Sull’accoglienza di ieri dei tifosi: “Sento la responsabilità di non deludere, darò il massimo. La gente deve dimenticare la stagione passata ed avere fiducia per la prossima, anche io come Inzaghi ho avuto i brividi a vedere tutto quel popolo rossonero presente a Casa Milan“.

Su Thiago Silva: “Mi ha invogliato molto ad indossare questa maglia, mi ha parlato benissimo della squadra e mi ha sostenuto. E’ un mio amico ed è affezzionato ai colori rossoneri“.

Su Ancelotti: “E’ come un padre per me, ho parlato con lui di questa scelta e se sono qui oggi è anche grazie a lui“.

Su Inzaghi giocatore: “Era sempre difficile marcarlo, si muoveva molto ed era pronto a colpire. Adesso spero mi possa insegnare tanto per migliorare ancora e toglierci delle soddisfazioni“.

Con Alex il Brasile avrebbe preso 7 gol dalla Germania?E’ mancata esperienza, senza Thiago Silva la difesa ha perso sicurezza. Io dopo il secondo gol avrei richiamato all’ordine i giocatori e sistemato la squadra il più possibile, cercando di recuperare nel secondo tempo“.

Perché hai scelto il Milan?Il Milan è sempre rimasto in Champions, a parte quest’anno: tutti conoscono questo club, anche in Brasile. Ho sempre puntato e sperato di giocare nel Milan“.

Ecco Alex: “Grazie di tutto, non avevo mai visto una tifoseria così appassionata come quella del Milan. Tutti mi hanno sempre parlato bene dei rossoneri, lavorando tutti insieme con grande impegno potremo fare una buonissima stagione“.

Adriano Galliani presenta Alex: “Alex è un giocatore molto importante, la sua carriera parla da sola. Lo seguivamo da tanti anni, nel 2005 lo abbiamo ammirato nel PSV durante le sue semifinali di Champions proprio contro il Milan, abbiamo cercato di prenderlo anche prima che passasse al Chelsea. Siamo riusciti a strapparlo alla concorrenza, credo sia un ottimo acquisto: abbiamo messo chili, centimetri e fisicità alla difesa rossonera“.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl