CorSera: Inzaghi sconcertato, problema di personalità o scarso senso di appartenenza?

SQUADRA: STEPHAN EL SHAARAWY, FILIPPO INZAGHI, ADIL RAMI, MBAYE NIANG
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Problema di personalità o di scarsa assimilazione dei concetti relativi al senso di appartenenza, vanamente trasmessi in queste settimane? Sono le due domande conclusive poste stamane dal Corriere della Sera in merito all’atteggiamento (non) messo in campo dal Milan in America. Filippo Inzaghi viene definito “sconcertato” della squadra vista soprattutto contro il Manchester City, specie da quei giocatori che dovevano mettersi in mostra (Saponara ed Albertazzi in primis).  E’ un Milan al bivio, sul mercato e in campo.