Mirror: Balotelli, questo è quello che per cui ti amiamo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

A Pittsburgh ecco Mario Balotelli per il secondo tempo di Milan-Manchester City. Per l’attaccante italiano, rientrato da pochissimo col gruppo, nessun gol nella porta avversaria ma uno, allo stesso modo importante, nel cuore di un giornale prestigioso come il Mirror. A fine gara, dopo la sconfitta, due ragazzi con la maglia rossonera hanno invaso il campo e si sono fatti un simpatico selfie proprio con Balo. Lui, sorridente, ha posato insieme ai due innocui invasori. Il lato umano di Mario, quelli che piace in Inghilterra ma non solo.