SportMediaset: Besiktas-Emiri, ore decisive per Robinho. Poi il doppio colpo Cerci e Campbell

robinho milan-livorno (Spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Claudio Raimondi, nell’edizione odierna di SportMediaset, ha fatto il punto sulla complicata trattativa per cedere Robinho: “Nelle ultime ore sono arrivate tre offerte concrete per Robinho. Nonostante le smentite la ricca proposta del Besiktas, che esiste visto che i media turchi parlano di un’offerta ai rossoneri di 7.5 milioni di euro, non è andata in porto perché l’allenatore Bilic ha posto il veto su Robinho: per il suo Besiktas vuole un trequartista puro. Oltre ai turchi, in occasione dell’amichevole di Toronto,  l’Olimpiakos – come ha svelato Adriano Galliani – ha chiesto informazioni sul brasiliano: tanto basta per sbattere Robinho in prima pagina sul quotidiano greco “Sport Day”. La squadra di Atene attende velocemente una risposta, ma nel pomeriggio si attendono altre due mail a casa Milan. Oltre che dalQatar, è in arrivo una proposta interessante da Al Jazira, il club degli Emirati Arabi Uniti che ha appena ingaggiato Vucinic ricoprendolo d’oro con un triennale da 5 milioni di euro e permettendo alla Juve di incassare 6 milioni di euro. Il Milan spinge per questa soluzione perché gli arabi offrono la stessa cifra per Robinho, riconoscendo al brasiliano un contratto da 3.5 milioni di euro. Quei potenziali 6 milioni di euro finanzierebbero una buona parte dell’investimento economico della società su Cerci,obiettivo numero uno del mercato rossonero come ha fatto capire con un sorriso l’ad milanista”. Campbell-Milan è un’idea concreta: il giocatore può arrivare in prestito dall’Arsenal che sta ultimando l’acquisto Douglas Costa dallo Shakhtar.