Tardelli: “L’Italia deve ripartire da Balotelli”

Marco Tardelli, eroe del Mondiale vinto in Spagna, si è espresso sulla situazione dell’attuale nazionale. Ecco le sue parole al La Repubblica: “Balotelli può ancora diventare un fuoriclasse, con lui ci vogliono tempo e pazienza. Si deve, comunque, ripartire da lui. La cresta gialla dopo la sconfitta? Se l’era tinta anche quando segno due gol alla Germania. Lui è quello, non fa niente per farsi amare. Noi siamo felici quando segna e vinciamo, e tristi quando non ci riesce. Però bisogna ancora ripartire da lui“.

Sulle voci di un gruppo spaccato: “Ho letto e sentito. E’ stata una brutta cosa che i vecchi abbiano parlato male dei giovani. Ci hanno raccontato bugie, allora, dicendo che prima andava tutto bene. Uno spogliatoio non si rompe in tre secondi. Il gruppo era già spaccato purtroppo. Però non si può parlare solo perché le cose vanno male“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy