Berlusconi e quel potenziale “tesoretto” per il mercato rossonero

Berlusconi
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Oltre 80 milioni di euro. Per la precisione, 82,6 milioni. Pari ad un vero e proprio tesoretto che Silvio Berlusconi potrebbe mettere a disposizione (almeno in parte) per finanziare operazioni di mercato per il suo Milan. Si tratta di soldi che, secondo il Corriere della Sera, sarebbero rientrati nelle disponibilità del Cavaliere tramite la vendita di azioni personali a Fininvest. Nel dettaglio, un anno fa la holding, in base al bilancio depositato relativo all’anno 2013, ha acquistato “4.294.342 azioni proprie pari al 2,065% del capitale per un importo di 82,6 milioni”.

Secondo Mario Gerevini del CorSera, pur non essendoci scritto nulla di ufficiale, sarebbe stato proprio Silvio Berlusconi a vendere a Fininvest quel pacchetto azionario, valutato 23,28 euro per ogni singolo titolo. I tifosi rossoneri sperano ovviamente che almeno una parti di quei milioni venga messo a disposizione di Adriano Galliani per rafforzare la squadra.