Sliding Doors Milan, ora è tutto un via vai

constant milan-sassuolo (Spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Gente che va, sicuramente. Gente che arriva, si spera. Sono giorni frenetici in casa Milan, tra partenze e possibili arrivi. L’addio di Constant è già stato ufficializzato, mentre quello di Robinho è solo una questione di dettagli burocratici. E così Armero prepara lo sbarco a Milanello. Con lui potrebbe arrivare a breve anche Diego Lopez, individuato come portiere-riserva di lusso per la squadra di Filippo Inzaghi. Ma andiamo con ordine.

Secondo quanto riporta oggi la Gazzetta dello Sport, Robinho passerà in prestito gratuito al Santos per un anno, con l’impegno poi di trovarsi un’altra collocazione per l’anno successivo, l’ultimo di contratto con la società rossonera. E a quel punto è possibile lo sbarco negli Stati Uniti proprio per la stagione 2015/2016. Il Milan, che risparmierà 10 milioni lordi di ingaggio in due anni, potrebbe anche incassare un piccolo indennizzo a gennaio qualora il Santos concquistasse il campionato o la Copa Libertadores. Per Armero, invece, si procede spediti con un accordo di massima raggiunto con lui e con l‘Udinese. La formula sarà quella del prestito con diritto di riscatto.