Galliani stringe per il portiere. Sfida Lopez-Perin, pro e contro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La porta è ormai una priorità. Adriano Galliani è al lavoro per dare a Pippo Inzaghi un nuovo numero uno in grado di alternarsi con Christian Abbiati. Ed ecco che, secondo la Gazzetta dello Sport, quella di oggi potrebbe essere una giornata decisiva su questo fronte.

Il nome in cima alla lista è sempre quello di Diego Lopez. La trattativa avviata, così come il contatto con l’agente del giocatore del Real Madrid, Ma­nuel Gar­cia Qui­lon. Location: Hotel Imperiale di Forte dei Marmi. Bisogna raggiungere l’accordo sull’in­gag­gio: Lopez chiede 4 milioni di euro a stagione, il Milan ne propone 2,5.

L’alternativa, ad ogni modo, c’è e si chiama Mattia Perin. Ieri Galliani ne ha parlato con l’amico Enrico Preziosi. La giovane età e la poca esperienza finora accumulata dal portiere genoano hanno spinto la società rossonera a imbastire la trattativa sulla for­mu­la del pre­sti­to con di­rit­to di ri­scat­to. E non è da sottovalutare la battuta di Pre­zio­si che alla fine potrebbe pure prendersi Diego Lopez al Genoa e liberare Perin per il Milan: “Ho pure i soldi per l’in­gag­gio, che altro pro­ble­ma ci sa­reb­be?”. Staremo a vedere. Nel frattempo, Agazzi è sempre più vicino al Sassuolo. A quel punto a disposizione di Inzaghi resterebbero Abbiati, uno tra Lopez e Perin, e il giovane Gabriel, considerato ancora acerbo per fare il titolare.