CALCIOMERCATO/ Milan, Ben Arfa in rotta con il Newcastle

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Hatem Ben Arfa è in rotta con il Newcastle. Il giocatore francese, indicato da alcuni come la prima alternativa del Milan in caso di mancato arrivo di Alessio Cerci, è stato infatti multato dal tecnico Alan Pardew per essersi presentato in ritiro con 1,5 kg in più rispetto al peso forma. Ecco le parole dell’agente di Ben Arfa riportate da football-italia.net: “Pardew in passato è stato straordinario con il mio assistito e quindi non capisco questo problema. Hatem in vacanza si è allenato con il suo personal trainer e posso tranquillamente dire che 1 kg preso è di soli muscoli e non solo: ha perso anche il 2% totale del grasso corporeo. Trovo la situazione senza una via d’uscita, anche perché la ritengo ingiusta ed umiliante. Pretenderemo i dati fisici dalla società e faremo ricorso”. Una battuta anche sul futuro del classe ’87: Hatem ha un contratto fino al 2015 con il club, ma il suo futuro non può essere al Newcastle, almeno fin quando ci sarà Pardew, ed un vero peccato in quanto lui ama questo club. Se dovesse andar via, il mio assistito preferirebbe un ritorno al Lione perché è il club dov’è calcisticamente nato e cresciuto, ma credo che non sarà una trattativa semplice: il Newcastle pretende molti soldi per cederlo”. Ricordiamo che il cartellino di Ben Arfa dovrebbe aggirarsi tra i 10 ed i 12 milioni di euro.