Inzaghi Milan - Il tecnico: "Vedo lo spirito giusto, cresceremo"

Inzaghi: “Peccato per il primo tempo. Lo spirito è quello giusto, cresceremo ancora”. Le sue parole a Sky, Premium e Milan Channel


Il suo Milan impatta nel giro di cinque giorni contro un’altra neopromossa, tornando da Cesena con un solo punto. Il tecnico rossonero Filippo Inzaghi ha analizzato il match del Manuzzi ai microfoni delle emittenti tv.

SKY SPORT

Avevamo in mano la partita nel primo tempo e dovevamo fare il secondo gol, anche perchè abbiamo fatto un bellissimo gioco. Nel secondo tempo ci siamo allungati e l’espulsione ci ha impedito di cercare la vittoria. Gol in fuorigioco? E’ dificile fare il guardalinee, dispiace perchè potevamo vincere. Alla squadra non posso rimproverare nulla, abbiamo creato, ce l’abbiam messa tutta, poi nel secondo tempo eravamo un pò troppo lunghi. Vincere oggi sarebbe stato importante perchè l’Inter ha perso e la Fiorentina ha pareggiato. Col modulo abbiamo fatto bene, ci spinge molto in avanti per cercare di fare gol, purtroppo ne abbiamo fatto solo uno e nella ripresa alche il grande caldo ci ha fatto perdere brillantezza nelle gambe. Torres? E’ tanto tempo che non gioca, sapevo che può avere un’ora nelle gambe, poi ho cercato forze fresche con Pazzini, che ha avuto pochi palloni. Dobbiamo continuare a crescere, abbiamo una buona media punti. Penso sempre positivo, so che questa squadra ha bisogno di crescere. Da allenatore devo far crescere la squadra partita dopo partita, vedo lo spirito giusto, facciamo divertire i tifosi, poi Juve e Roma fanno un campionato a parte, ma con le altre possiamo giocarcela, non dimentichiamo da dove veniamo, bisogna dare un pò di tempo ai ragazzi per lavorare. Berlusconi? Porta sempre grande entusiasmo, penso oggi possa essere contento perchè abbiamo giocato un calcio offensivo e con buon ritmo. Col Chievo torniamo finalmente a San Siro e speriamo di conquistare i tre punti“.

MEDIASET PREMIUM

Stiamo facendo dei grandi passi avanti rispetto a dove eravamo partiti. Il gol del Cesena ci ha reso le cose molto difficili e nel secondo tempo abbiamo perso qualcosa in compattezza. I ragazzi in 10 sono stati bravissimi, peccato per la mancata vittoria che ci avrebbe portato al terzo posto. Questa squadra sta acquisendo il metodo per giocare sia con il 4-3-3 che con il 4-2-3-1. Peccato non esser passati in vantaggio nel primo tempo, poi nella ripresa il caldo ha inficiato sulla condizione. Il problema della difesa è antico e non potevamo pensare di averlo risolto in poche partite. Dobbiamo crescere piano apprezzando quanto di buono fatto fin qui. Nulla da dire sul loro, era una scelta difficile. Torres ha fatto un’ottima partita, purtroppo non ha avuto la palla giusta. Fernando non ha giocato molto nel Chelsea e deve crescere in condizione. Per una squadra in costruzione avere già due sistemi di gioco alla quinta giornata sia un ottimo dato, poi starà a me capire quale dei due adottare. Oggi ho pensato che con i quattro la davanti avremmo potuto mettere in difficoltà la difesa del Cesena. Stavo pensando di inserire El Shaarawy per Honda, ma poi l’espulsione ha cambiato i piani“.

MILAN CHANNEL

“Abbiamo fatto un grande primo tempo, di grande gioco, dovevamo passare in vantaggio, poi nel secondo tempo ci siamo allungati troppo. Teniamoci quello che di buono c’è e cercheremo di migliorare dove abbiamo sbagliato. Vediamo anche quello che succede alle altre squadre, noi siamo in fase di rodaggio, dispiace non aver ottenuto due punti in più ma sabato finalmente torniamo a San Siro e speriamo di regalare loro 3 punti. Anche dal campo il fallo su Bonaventura sembrava netto ma pensiamo a crescere e non a questi episodi. Il fisico nella ripresa è venuto un po’ meno ma è normale perché nel primo tempo avevamo dato tanto”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy