Seedorf, l’agente tuona: “Clarence non ha debiti nel Monza”

Negli scorsi giorni Clarence Seedorf è stato al centro di numerose polemiche a Monza a causa di presunti mancati pagamenti nel periodo in cui lui era proprietario del club brianzolo. Per svincolare l’ex tecnico del Milan da ogni responsabilità, il suo agente, Marisa Ramos, ha affidato un comunicato ufficiale al sito Monza-News.it: “Tutti sono a conoscenza del fatto che, quando abbiamo messo il Monza in vendita, il Club è stato pubblicamente dichiarato in vendita per il prezzo simbolico di 1 Euro più TUTTI i debiti, cioè ogni potenziale acquirente avrebbe acquisito il Club prendendosi in carico il debito. Dopo notevoli investimenti fatti in precedenza, i venditori erano unicamente interessati a tenere in vita il Club e disposti a rinunciare a qualsiasi ricavo nell’interesse del Monza. Qualsiasi potenziale acquirente avrebbe acquistato il Club attraverso il pagamento del debito. Questo è ciò che i venditori hanno offerto nel momento in cui il Club è stato messo in vendita pubblicamente. Clarence Seedorf non ha debiti nel Monza e rammarica sapere che ci sono ancora affari e pagamenti irrisolti, ma non sono di sua responsabilità“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy