Sei qui: Home » Ipse dixit » Antonini: “Genova città ideale per i bambini”

Antonini: “Genova città ideale per i bambini”

Luca Antonini ha trovato una nuova casa per sè e per la propria famiglia sotto la luce della Lanterna. L’ex difensore rossonero, trasferitosi al Genoa, ha parlato della città in un’intervista al Secolo XIX: “Le mie figlie hanno vissuto a Milano per cinque anni, non è facile cambiare città e farsi nuove amicizie. Ora però qui a Genova sono felici e a Milano non vogliono più tornare. Penso che Genova sia perfetta per far crescere i propri figli, è l’ideale”.

Antonini si sta anche riprendendo da un infortunio al ginocchio e si sente pronto per tornare e dare il suo contributo alla squadra: “Non ho mai avuto paura di non farcela. Avevo lavorato tanto a giugno poi, dopo i primi giorni di ritiro, mi sono ritrovato con il ginocchio gonfio. Mi sono chiuso per un mese e mezzo in un centro ad Asti per riequilibrare la muscolatura della gamba. Ora mi sento bene, il mio ginocchio non è in sofferenza”. Tempo per prepararsi ed affrontare i suoi ex compagni c’è n’è ancora e in casa di Antonini il 7 dicembre.