Maniero: “A Honda serviva un periodo di ambientamento. El Shaa non è un brocco”

Filippo Maniero, ex attaccante di numerose squadre tra cui anche il Milan, ha parlato della situazione delle punte rossonere a Ilsussidiario. Queste le sue dichiarazioni: “Se mi aspettavo questo Honda? Vedendo l’Honda dello scorso anno certamente no, ma al giapponese serviva un periodo di ambientamento. Torres? Vedendo le ultime due stagioni dovremmo aspettarci un Torres a corrente alternata. Anche se per me è un grande giocatore e potrà fare bene. El Shaarawy via? Solita situazione molto italiana, basta poco per rendere un giocatore fenomeno o brocco. Bisogna avere pazienza soprattutto per un giovane importante come El Shaarawy“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy