Paolo Berlusconi: “Claudio faceva parte della famiglia del Milan”

Queste le dichiarazioni rilasciate in esclusiva dal vice presidente del Milan, Paolo Berlusconi, ai microfoni di Milan Channel, subito dopo il calcio d’inizio del match del 2° Memorial Claudio Lippi: “Il minuto di silenzio un modo di ricordarlo, per festeggiarlo. E’ giusto che ognuno di noi dedichi una preghiera per Claudio. E’ molto bello vedere tutte queste persone, soprattutto la moglie e la piccola Sofia. Claudio faceva parte della famiglia di Milan Channel e del Milan. Siamo sicuramente la Società che ha più rispetto dei giocatori e dei tifosi. Altrimenti non si spiegherebbe come tanti giocatori nostri, poi siano diventati allenatori. Creiamo una grande empatia e una grande amicizia con le persone che lavorano con noi. Milano è diversa rispetto ad altre città. A noi piacciono gli sfottò, ma è bello anche essere solidali. Noi milanesi siamo buoni“. (Fonte: AcMilan.com)

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy