Zurigo femminile cerca accompagnatori: è boom di candidature

Curiosa iniziativa della squadra femminile dello Zurigo. Per l’incontro di Champions League contro lo ZNK Osijek che si disputerà il 15 ottobre, le giocatrici entreranno in campo accompagnate, non dai bambini, ma da uomini scelti dalle calciatrici stesse.  Le candidature sono addirittura già 1500.

La dirigenza del club elvetico ha spiegato che l’idea era quella di “attirare l’attenzione sul calcio femminile e su una storia di successo senza precedenti per il calcio svizzero”. Il bando scadrà il 12 ottobre e i requisiti sono solo due: essere uomini maggiorenni e residenti in Svizzera. Chi non ce la farà riceverà un “premio di consolazione”: due biglietti omaggio per il match. Non male.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy