Sei qui: Home » Copertina » Amelia: “Misi le mani addosso a Bonera, se l’era meritato”

Amelia: “Misi le mani addosso a Bonera, se l’era meritato”

Marco Amelia, ex portiere del Milan, è tornato a parlare della rissa tra lui e Bonera sul pullman all’inaugurazione di Casa Milan. L’estremo difensore ha spiegato tutti i dettagli a Gold Tv e Rete Sport: “È stata l’unica volta che ho messo le mani addosso a qualcuno, a Bonera precisamente, ma in quell’occasione se l’è meritata. I dirigenti avevano chiesto alla squadra di scendere dal pullman per andare a salutare i tifosi, molti dei quali avevano preso un giorno libero dal lavoro per venire a vederci, per altro era stata un’annata ridicola per il Milan. I giocatori più rappresentativi non volevano scendere, poi, obbligati dai dirigenti, scesero. Quando risalimmo alcuni facevano i “simpaticoni” e finì in rissa. Il pullman è oscurato, ma la storia è venuta fuori lo stesso perché qualcuno non si è fatto gli affari propri. Mi dispiace sia venuta fuori, ma è andata così“.