Rami: “A destra era difficile, ma ce l’ho messa tutta”. Le sue parole a Sky e MP

Queste le dichiarazioni di Adil Rami dopo il derby Milan-Inter pareggiato 1-1.

SKY

“E’ andata bene, ma era difficile perché era la prima volta nella mia carriera che giocavo in fascia. Ma ci metto il cuore perché voglio dare tutto al Milan. Non c’era nessuno disponibile e ho cercato di fare del mio meglio. Abbiamo provato a giocare, ma loro hanno tenuto la posizione e sono una bella squadra. Sul gol è colpa nostra, ma noi avevamo l’occasione per vincere. Terzo posto? Abbiamo tempo… Ero un meccanico e nessuno nel mondo pensava che potessi giocare nel calcio professionistico”.

MEDIASET PREMIUM

“Oggi era una partita difficile per me perché giocavo fuori ruolo. Abbiamo creato occasioni importanti, credo che meritavamo più noi la vittoria. Nessuno ha mai creduto che io potessi diventare calciatore quando ero un meccanico. Giocare terzino non era semplice, ma ci ho messo il cuore ed è andata bene. Non so dove può arrivare il Milan, noi faremo il possibile per arrivare in Champions”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy