GaSport: affare Cerci, il fondo di Al Thani ha un ruolo chiave. Thohir offre 6 milioni, ma…

Nel possibile affare Cerci un ruolo chiave lo avrà il fondo dell’emiro del Qatar Al Thani il quale, nella scorsa estate, al momento del trasferimento del giocatore all’Atletico Madrid, ha acquistato una parte del suo cartellino. Ma questo investimento non sarebbe riconosciuto in Italia e, dunque, non sono serviti i 6 milioni offerti dall’Inter di Thohir per possederne la quota di proprietà del club spagnolo. Ok, invece, la formula proposta dal Milan: prestito di 18 mesi. A riferire il retroscena è La Gazzetta dello Sport.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy