Momento Albertazzi: dal Real al Sassuolo, adesso Inzaghi lo deve considerare

Ha esordito in stagione con il Milan proprio sul gong del 2014, in una gara da sogno. Quella di ieri sera è stata una sfida nella sfida importante per Albertazzi, ai margini della rosa e in bilico sul mercato ma vicino ad una maglia da titolare contro il Sassuolo. Il recupero non ancora vicino di De Sciglio e la squalifica di Armero, infatti, costringono Inzaghi a studiare l’unica soluzione di emergenza rimasta: ovvero l’ex Verona. Il terzino mancino ha giocato 45′ col Real Madrid, senza lodi e con ampi margini di miglioramento. Normale per un 23enne rimasto lontano dal campo per cinque mesi, ma in rampa di lancio verso un’occasione unica alla ripresa del campionato il prossimo 6 gennaio a San Siro.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy