Primavera, è il momento del salto: con l’Atalanta la prova del nove

E se passassimo il Natale a un punto dalla vetta? No, non stiamo parlando della prima squadra, ma della Primavera del Milan. I ragazzi di mister Brocchi, a differenza delle altre squadre inserite nel girone, hanno ancora una gara da disputare prima di dichiarare definitivamente concluso l’anno sportivo: martedì 23 dicembre sfideranno l’Atalanta in una rivincita della sfida di Tim Cup che ha visto passare il turno i bergamaschi.

La trasferta di Bergamo sarà la prova del nova per la squadra di Brocchi. I giovani rossoneri fino a questo punto del campionato hanno tenuto un ritmo impressionate, fatto di 28 punti in 12 partite: 2,33 a giornata, ma non basta ancora. Il Milan, infatti, si ritrova a meno quattro punti dall’Inter capolista, ma la sfida di Bergamo potrebbe voler dire accorciare sensibilmente le distanze e passare le vacanze natalizie a un solo passo dai rivali nerazzurri. La Primavera rossonera, inoltre, sta pasando un ottimo momento di forma: prima sette gol al Perugia a fine novembre, poi altri quattro nell’ultima sfida casalinga contro il Chievo. In mezzo, il rammarico più grande della stagione: quella sconfitta contro il Sassuolo per 1-0 brucia ancora moltissimo.

Una partita da non sbagliare, una partita per dimostrare che il salto di qualità con Brocchi in panchina è avvenuto. La Primavera rossonera a Bergamo per continuare a far divertire ed emozionare. E sognare, in questi casi, non è mai vietato.

(Foto: acmilan.com)

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy