Tamas, in prestito dal Milan al Varese, andrà in prova per una settimana allo Slavia Praga

Nel posticipo di Serie B del lunedì sera fra Latina e Varese, Krisztian Tamas non era tra i convocati di Stefano Bettinelli. Dopo una stagione ad alti livelli con la Primavera di Filippo Inzaghi, il Milan ha deciso di mandarlo in prestito al Varese per farsi le ossa nella serie cadetta.

La decisione della società di Via Aldo Rossi è parsa logica, visti i 19 anni e la poca esperienza sulle spalle. Con il Varese avrebbe dovuto giocare, ma le sue presenze si possono contare sulle dita di una mano: quattro in campionato e tre in Coppa Italia. Nelle prossime ore però, a sorpresa, il terzino ungherese raggiungerà lo Slavia Praga per una settimana di prova.

Con il benestare del Milan, squadra che detiene il suo cartellino, Tamas potrebbe trasferirsi così in Repubblica Ceca per trovare i minuti necessari per maturare. Sarà un’occasione ed un’esperienza molto importante per il giovane talento di Budapest.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy