menez el shaarawy - I due sembrano incompatibili

ElShaa e Menez in campo non si cercano e non si segna. L’analisi


I problemi del Milan sono molteplici, e sono aumentati a dismisura dopo questo inizio drammatico nel 2015. La fragilità difensiva e la sterilità offensiva racchiudono le maggiori preoccupazioni per Inzaghi che dovrà lavorare molto e velocemente per mettere una pezza a questi difetti.

Nelle ultime settimane si è parlato molto di inserire un attaccante vero (Pazzini) come punto di riferimento e della possibile compatibilità con Menez. Il tecnico rossonero ha assicurato tutti sulla possibilità che il francese giochi con una boa centrale come è effettivamente successo nel secondo tempo contro l’Atalanta anche se i risultati sono stati tutt’altro che positivi. Quello che non si è sottolineato è che forse la vera incompatibilità vera è quella tra El Shaarawy e Menez. L’ex Roma in estate aveva dichiarato di poter giocare al centro o sull’esterno sinistro, nella posizione che è appunto del Faraone. I due hanno giocato insieme parecchie volte ma la sensazione è che i due giochino per i fatti loro, senza cercare il dialogo veloce. Strano perchè tecnicamente dovrebbero essere quei giocatori in grado di trascinare la squadra con le loro giocate. Menez ha l’indole del solista  e quando ha giocato bene, segnando e contribuendo alla vittoria, in effetti El Shaarawy o era fuori (vedi contro il Napoli) o non è stato protagonista. Solamente contro l’Inter si sono cercati e guarda caso è arrivato il gol del momentaneo vantaggio.

Il numero 92 probabilmente soffre i giocatori carismatici, così come era successo con Balotelli. Menez alterna gare divine a prestazioni irritanti ma dà la sensazione quantomeno di volerci provare sempre, magari sbagliando tutto come nella gara di ieri. El Shaa invece sembra rassegnato, è l’ombra di quel giocatore che due anni fa segnava a raffica e teneva da solo a galla il Milan. In campo non si vede quasi mai, un solo gol quest’anno e una traversa nel derby che psicologicamente l’ha distrutto. Trovare una compatibilità tecnica tra loro due potrebbe sbloccare il problema del gol del Diavolo: un’altra grana per Super Pippo, che con tutte quelle che ha, sicuramente ne avrebbe fatto volentieri a meno.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy