osvaldo boca juniors - Ipotesi argentina per l'attaccante

CALCIOMERCATO/ Milan, ipotesi Boca Juniors per Osvaldo


Il futuro di Pablo Daniel Osvaldo è sempre più nebuloso e difficile da prevedere. In rotta totale con l’Inter, l’attaccante non ha ancora trovato una nuova squadra. Ha rifiutato le offerte di Parma, Cagliari e Torino perché, secondo indiscrezioni, sta aspettando la chiamata di una big, Juve o Milan su tutte.

Adriano Galliani nel paradossale scherzo telefonico di “RDS” con il finto Massimo Ferrero si era lasciato sfuggire che i rossoneri avrebbero preso uno tra Destro e Osvaldo. Parola mantenuta e arrivo nella giornata di oggi della punta giallorossa. In aggiunta al nuovo acquisto è arrivata anche la conferma di Pazzini che ha definitivamente spazzato via l’ipotesi dell’interista. La Juve quindi resta una pista calda ma nelle ultime ore è uscita con prepotenza la voce che lo vedrebbe al Boca Juniors. Il quotidiano argentino “Olè” scrive di probabilità molto alte che l’affare vada in porto. Lo stesso giocatore sulla sua pagina twitter ha postato il gol dell’ultima partita degli Xeneizes, squadra della quale è tifoso.

Mancano pochi giorni alla fine del mercato di gennaio, il futuro di Osvaldo resta incerto, ma ancora per poco, poi probabilmente sarà o bianconero o giallo blu.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy