Sei qui: Home » News » Donadoni in cima alla lista per il post-Inzaghi: i motivi

Donadoni in cima alla lista per il post-Inzaghi: i motivi

Col pareggio contro la Sampdoria si assottigliano le speranze rossonere di approdare in Europa, e con queste si assottigliano anche quelle di Pippo Inzaghi di restare sulla panchina rossonera. Lontano dai risultati, lontano dalla conferma; che tuttavia non resta esclusa a prescindere. Tra i vari nomi che la dirigenza sta vagliando sicuramente merita un posto d’eccezione Roberto Donadoni per alcune caratteristiche che lo metterebbero in cima alla lista: prima di tutto è un allenatore stimato con un’ottima curriculum; secondo è un rossonero DOC proprio come preferisce i suoi allenatori il presidente Berlusconi; terzo arriverebbe a nulla date le difficoltà del club che attualmente allena; e quarto, ma non meno importante, i risultati che sta ottenendo con questo Parma, già condannato, stanno mettendo l’accento sulle doti motivazionali dell’ex ala del grande Milan.