Sei qui: Home » Copertina » El Shaarawy: “Il piede è guarito, voglio tornare il prima possibile”

El Shaarawy: “Il piede è guarito, voglio tornare il prima possibile”

In esclusiva a Milan Channel, Stephan El Shaarawy ha parlato della propria attuale situazione. Sull’ultima visita: “Sono molto contento di come sia andata. I dottori mi hanno detto che non avrebbe potuto andare in maniera migliore. Gli infortuni che ho avuto sono stati piccoli, ma fastidiosi. Sono contento di essere tornato a correre. In questa settimana, tornerò anche ad usare la palla. Spero di recuperare entro tre settimane, per ritrovare condizione e fiato. Sono fiducioso per l’ultimo mese di stagione. Speriamo di fare punti per centrare l’Europa. L’obiettivo mio è aiutare la squadra“.

Sul fatto che abbia ripreso ad allenarsi: “E’ una bellissima sensazione. Stare fermo quasi tre mesi è una cosa brutta. Sono contento di aver fatto già qualche palleggio, mi mancava. Non allenarmi con i compagni mi dispiace moltissimo, così come mi era dispiaciuto l’anno scorso. Sto cercando di recuperare il prima possibile: quando rientrerò, spero di poter dare una mano“. E ancora: “Ho pensieri positivi, il piede è guarito, l’unica cosa da fare è cercare di recuperare in fretta e tornare il prima possibile. Questa è una settimana particolare: c’è il derby. Lo sento molto, è una partita speciale, che dobbiamo vincere a tutti i costi. Comunque, i miei compagni stanno lavorando bene e ce la stanno mettendo tutta, speriamo in bene“.

LEGGI ANCHE:  San Siro, Milan e Inter agiranno contro il Comune: svelato il motivo

Tornando all’infortunio: “L’ho vissuto in maniera più serena, rispetto a un anno fa, perché c’ero già passato. Dal punto di vista della gestione, è stato tutto perfetto: sono molto contento. Mi sto allenando tutti i giorni per rientrare il prima possibile“.