Sei qui: Home » Ipse dixit » Thohir: “Penso spesso ad un San Siro tutto nostro, ma va modernizzato”

Thohir: “Penso spesso ad un San Siro tutto nostro, ma va modernizzato”

Il presidente dell’Inter, Erick Thohir, è stato protagonista di una lunga intervista al Corriere della Sera, e, tra le altre cose ha parlato anche del futuro del Milan, anch’esso destinato a finire in mani orientali, e di quello di San Siro, per cui le due società stanno lavorando: “Non posso commentare gli affari degli altri, non è giusto e non è educato. Ogni uomo d’affari ha la sua strategia, i suoi problemi, a volte accadono cose che non ti aspetti: io non avrei mai pensato di diventare presidente dell’Inter, poi ho incontrato Moratti ed è successo. Non so se il Milan costruirà un nuovo stadio, ma penso spesso a San Siro solo per noi: è uno dei tre stadi più belli del mondo, ma va modernizzato ed è quello che vogliamo fare. Ne abbiamo già parlato con il Comune“.