CALCIOMERCATO/ Milan, Missiroli tra sogno rossonero e rinnovo con il Sassuolo

CALCIOMERCATO/ Milan, Missiroli tra sogno rossonero e rinnovo con il Sassuolo


Un Milan in Europa, un Milan italiano, un Milan che torni ad essere quello di un tempo con grandi obiettivi e grandi traguardi. Questo è il sogno di Silvio Berlusconi e di Adriano Galliani, ma soprattutto di tutti i tifosi rossoneri. Il lungo percorso per riconquistare i vertici del calcio passano però da un ostacolo che si è rivelato particolarmente ostico nelle ultime stagioni: il mercato. Non basta infatti trovare un allenatore con esperienza, carattere e voglia di vincere. Servono soprattutto i giocatori. Sono loro a combattere le battaglie in campo.

Tra i diversi nomi, che come sempre si accostano al Milan all’avvicinarsi del calciomercato, sembra che si sia aggiunto quello di Simone Missiroli, 29 anni, centrocampista del Sassuolo. Il giocatore di Di Francesco, tifoso rossonero fin da piccolo, è in scadenza di contratto con il club emiliano nel 2016, al momento tuttavia non ci sarebbero stati dei veri contatti tra le società e sembra che la priorità sia quella di trovare un accordo per il rinnovo. Anche questa tuttavia pare destinata ad essere un’altra voce dispersa dal vento, si vedrà però alla fine della finestra estiva.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy