CorSera, Berlusconi è infuriato e intanto blocca l’acquisto di Soriano

La sconfitta di Firenze ha fatto molto rumore dalle parti di Arcore dove, stando alle indiscrezioni riportate da Corriere.it, Silvio Berlusconi sarebbe letteralmente furente. Nell’estate in cui si sono riaperte le casse di Fininvest, con tanto di 83 milioni spesi sul mercato, la prestazione all’esordio ha fatto arrabbiare il presidente, che si è visto deludere nelle speranze di rinascita.

Romagnoli ha causato un calcio di rigore, Rodrigo Ely è stato mandato allo sbaraglio, mentre Bertolacci –costato 20 milioni- è parso molle e poco incisivo. Il primo a pagare le conseguenze della rabbia presidenziale sarebbe quindi Soriano, il cui acquisto sarebbe stato momentaneamente bloccato perché non ritenuto il giocatore giusto per un salto di qualità.

In tutto questo, Sinisa Mihajlovic avrebbe perso parte del credito di cui godeva nei pressi di Arcore, come testimoniato dalla cena post Milan-Perugia di lunedì. I 13 milioni più 2 di bonus necessari per l’acquisto del centrocampista della Sampdoria, quindi, al momento non vengono messi in preventivo, nonostante il parere del tecnico.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy