Fiorentina-Milan: De Sciglio e non Abate, Honda ancora dall’inizio

Domani sera, all’Artemio Franchi di Firenze, avrà inizio il campionato del Milan. Reduci da due stagioni da dimenticare, i rossoneri si presentano in Toscana con un solo obiettivo: vincere e partire con il piede giusto. Proprio così. Contro una tra le squadre più forti del momento, la viola di Paulo Sousa, i nostri non possono permettersi passi falsi: sono chiamati a mettere in scena una prova convincente sotto ogni aspetto e ad aggiudicarsi la posta in palio.

In occasione dell’esordio in Serie A, Sinisa Mihajlovic ha intenzione di confermare l’undici che lunedì scorso si è sbarazzato del Perugia, nella sfida valida per i trentaduesimi di finale di Coppa Italia. In casa Milan, per lo meno al momento, l’unico ballottaggio dovrebbe riguardare la corsia di destra, con Mattia De Sciglio che si troverebbe in vantaggio su Ignazio Abate. Gli altri posti della retroguardia, supervisionata al meglio dal confermatissimo Diego Lopez, dovrebbero essere composti da Rodrigo Ely, Alessio Romagnoli e Luca Antonelli. A centrocampo, invece, dovremmo assistere a un rombo formato da Giacomo Bonaventura, Nigel De Jong e Andrea Bertolacci, con Keisuke Honda nella posizione di trequartista. La coppia d’attacco, infine, sarà di certo formata da Carlos Bacca e Luiz Adriano.

La Fiorentina, dal canto suo, dovrebbe rispondere con un 4-2-3-1 di stampo offensivo. Davanti al rumeno Tatarusanu, da destra a sinistra, agiranno Tomovic, Rodríguez, Astori e Alonso (in netto vantaggio su Pasqual). A centrocampo, i due mediani dovrebbero invece essere Mario Suarez e Borja Valero, con Bernardeschi, Mati Fernandez (che effettuerà frequenti ripiegamenti) e Ilicic sulla trequarti. Questi ultimi dovranno supportare Babacar, che dovrebbe essere schierato nella posizione di centravanti.

Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; Tomovic, Rodríguez, Astori, Alonso; Suarez, Borja Valero; Bernardeschi, Mati Fernandez, Ilicic; Babacar.
A disposizione: Sepe, Lezzerini, Pasqual, Diakhate, Gilberto, Badelj, Vecino, Rebic, Kalinic, Joaquin, Rossi.

Milan (4-3-1-2): Diego Lopez; De Sciglio, Rodrigo Ely, Romagnoli, Antonelli; Bonaventura, De Jong, Bertolacci; Honda; Luiz Adriano, Bacca.
A disposizione: Abbiati, Alex, Paletta, Zapata, Abate, Calabria, Nocerino, Poli, Montolivo, Suso, Cerci, Matri.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy