Il potere di SuperMario: Bacca e Luiz Adriano non sono più intoccabili

Se la difesa continua a preoccupare i pensieri di Mihajlovic, l’attacco sembra vivere l’opposta preoccupazione, quella dell’abbondanza. L’impatto di Balotelli nel derby e soprattutto la super prestazione a Udine hanno scombussolato e rinfrescato le gerarchie offensive.

Se fino alla scorsa giornata la coppia Luiz Adriano e Bacca sembrava quasi intoccabile, ora con l’ex Liverpool è cambiato tutto. Balotelli ha dimostrato di poter giocare con chiunque, così come gli altri due sono ampiamente complementari, fermo restando che il tridente è un’idea molto affascinante ma al momento non praticabile. A Genova non si sa ancora chi scenderà dal primo minuto, ma la sensazione è che l’affidabilità dei tre faccia dormire sonni tranquilli a Sinisa. Per la sfida in programma domenica alle 12.30 a Marassi si va verso il duo Balotelli-Luiz Adriano, ma solo nei prossimi giorni arriveranno le giuste conferme a Milanello. In ogni caso fame e concorrenza non mancheranno a nessuno, anzi sono destinate ad aumentare.

Tanta qualità per un reparto che potrebbe sempre cambiare senza stravolgere la pericolosità: potere di SuperMario. Aspettando Menez e Niang. Il Milan si gode l’attacco, adesso sapendo di poter contare (non ancora ciecamente) sull’ex interista e sulle sua caratteristiche uniche rispetto al resto dei compagni e decisive nel nostro campionato.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy