CorSera: per andare in borsa Mr.Bee vuole un Milan vincente

L’edizione odierna de Il Corriere della Sera evidenzia come uno dei cardini fondamentali dell’accordo tra Silvio Berlusconi e Bee Taechaubol per la cessione del 48% del Milan sia quello di quotare la squadra in una Borsa asiatica e la più accreditata al momento è quella di Hong Kong. Secondo il broker thailandese, è fondamentale che il Milan ritorni in Europa in questa stagione perché serve presentare un Club vincente agli investitori dell’Estremo Oriente.

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy