Zapata sigla la rete decisiva: il colombiano non segnava dal dicembre 2013

Il Milan vince a Udine 3-2 grazie anche alla rete decisiva di Cristian Zapata. Il colombiano con uno splendido stacco di testa a fine primo tempo ha siglato il parziale 0-3 dei rossoneri che poi si è rivelato il gol decisivo per conquistare i tre punti. Il difensore non finiva sul tabellino dei marcatori dal 13 dicembre 2013, Milan-Roma 2-2, quando sulla panchina dei rossoneri sedeva ancora Massimiliano Allegri. Per Zapata è il terzo gol con la maglia del Milan in 76 presenze.

Un gol che rappresenta un ulteriore iniezione di fiducia per il numero 17 che in questo inizio di stagione sta trovando grande continuità con Mihajlovic e sta rispondendo sul campo con prestazioni attente e senza sbavature.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy