Caro Babbo Natale….

Arianna banner 2014
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Arianna Sironi è nello staff di SpazioMilan.it dalla sua nascita, l’8 marzo 2011, ed è una delle prime firme del sito. Ha condotto con il vicedirettore Daniele Mariani “Milan Time”, un’ora di notizie rossonere nel pomeridiano di Radio Milan Inter (96.1 FM e canale 288 del DTT). Da luglio 2015 collabora col Giornale di Cantù.

Vigilia di Natale, il calcio italiano è fermo da qualche giorno in quel periodo di stallo tra la fine dell’anno e l’inizio del mercato il cui fischio d’inizio si avrà il 1 gennaio. I giocatori si dividono tra Maldive, montagna e famiglia mentre i dirigenti zitti, zitti, iniziano a tessere le trame per le prime trattative. I più piccoli invece, quelli che più credono alla magia di questi giorni prendono carta e penna per scrivere gli ultimi desideri nella famosissima lettera di Babbo Natale: “Vorrei che il Milan vincesse il campionato” questo il messaggio firmato da baby Abate e teneramente pubblicato su Instagram dalla compagna del giocatore.

Forse sono un po’ in ritardo e ho qualche anno di troppo, ma per quest’anno voglio provare anche io a credere che l’omone vestito di rosso con la barba bianca esaudisca i miei desideri. Quindi, caro Babbo Natale, veniamo a noi due. Non ti chiedo borse, scarpe, vestiti ma nemmeno amore, amicizia o salute perché onestamente credo di aver tutto e di poter cavarmela da sola per trovare quello che mi manca. Piuttosto, mi voglio accodare alla richiesta di Matteo Abate e chiederti, se non il miracolo di farci vincere il campionato, almeno quello di farci tornare competitivi e orgogliosi di questa maglia.

A volte, durante l’anno che sta per chiudersi, mi è sembrato davvero che per uscire da questa fase servisse un miracolo vero e proprio. Quindi mi appello a te e magari, già che ci sei, sulla tua slitta facci stare un po’ di chiarezza sul fronte societario.

Twitter: @arisiro92