Milan, si complica la strada che porta ad Antonio Conte. La situazione

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

A fine stagione, salvo colpi di scena, Sinisa Mihajlovic non sarà più l’allenatore del Milan. Al suo posto, il club di Via Aldo Rossi potrebbe tentare di ingaggiare Antonio Conte che, però, pur godendo della stima di Silvio Berlusconi, potrebbe rimanere alla guida della Nazionale o accettare altre proposte. Proprio così. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, Carlo Tavecchio starebbe facendo il possibile per convincere il selezionatore degli azzurri, terminato l’Europeo di scena in Francia, a rinnovare per altri due anni. Ma non finisce qui. Sulle tracce dell’ex allenatore della Juventus ci sarebbero infatti anche la Roma, il Chelsea e il Manchester United. Tutte squadre, queste ultime, che potrebbero offrire a Conte un progetto affascinante e un ingaggio elevato e che potrebbero superare la concorrenza rossonera.