Eziolino Capuano si scaglia contro Allegri: “Con il Bayern ha sbagliato lui!”

Passato alla ribalta Nazionale più per le sue uscite non convenzionali che per i risultati ottenuti in panchina. Un vero e proprio personaggio Eziolino Capuano, allenatore dell’Arezzo. Di lui ricorderemo per sempre un: “Ve Scann!” rivolto ai propri calciatori durante uno sfogo negli spogliatoi registrato furtivamente da un giocatore (poi licenziato, ndr), oppure quando parlando dell’acquisto di Mertens da parte del Napoli disse che il belga “non avrebbe giocato più di 8 partite“.

eziolino-capuano

Ebbene Capuano stavolta è stato interpellato, in conferenza stampa prima di un match del suo Arezzo, sulla gara tra Bayern Monaco e Juventus: “Secondo me Allegri non l’ha gestita bene, soprattutto nelle sostituzioni. Se concedi così tanta ampiezza al Bayern Monaco è normale che rischi di subire goal, con uno come Lewandowski in area di rigore“.

Poi racconta un aneddoto: “Stavo guardando la partita, appena hanno fatto il 3-2 sono andato dal barista, tifosissimo bianconero, e gli ho detto: adesso fanno subito il 4-2. E così è stato. Ora è facile parlare ma sicuramente poteva essere gestita diversamente“. Chiusura, infine, a chi gli chiedeva se un giorno si fosse visto sulla panchina della Nazionale: “Io sono voluto bene ovunque, ho lasciato un bel ricordo in tutte le squadre. Forse per il mio modo di fare. Ma non ci penso alla Nazionale per il c**** di nessuno“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy