Sei qui: Home » Copertina » Miha ha deciso: con il Sassuolo inizierà la nuova primavera (di gol) di Balotelli. Ma Silvio…

Miha ha deciso: con il Sassuolo inizierà la nuova primavera (di gol) di Balotelli. Ma Silvio…

C’è stata una primavera particolarmente ricca di gol per Balotelli, sbocciata nella Champions 2013 con il Milan e conquistata soprattutto grazie ai suoi gol: 3 a marzo, 1 ad aprile e 4 a maggio fra cui quello decisivo a Siena. Mai aveva segnato così tanto in carriera nella parte finale di un campionato e adesso deve provare a fare lo stesso o qualcosa di simile.

Domenica tornerà ad essere titolare in Serie A, evento che non accade dallo scorso settembre a Genova. L’ex Liverpool ritroverà anche Bacca insieme al quale ha condiviso l’area di rigore solo una volta in stagione: a Udine, vittoria rossonera piena di reti. Per caratteristiche non sono la coppa d’attacco più gradita a Berlusconi, ma Mihajlovic rivendica sempre libertà di decisione e così sarà: a Milanello è già stato provato nella formazione tipo e salvo colpi di scena vincerà il ballottaggio su Menez. Dal Sassuolo in poi può cambiare la sua stagione, o forse iniziare davvero, e pure quella del Diavolo che crede fortemente ad un obiettivo impossibile fino a poche giornate fa: il terzo posto. Dall’atteggiamento positivo alla posizione in campo offensiva e di maggiore dinamismo: queste le risposte pretese, nonostante le premesse, leggasi la prestazione in Coppa Italia, “ciondolante” la definisce La Gazzetta dello Sport, non diano grandi garanzie.

LEGGI ANCHE:  Calendario Milan 2022/2023, tutti gli scontri diretti

Nella vita privata Balo va comunque promosso: ha chiesto lui la compagnia nella serata al Forum di Assago a seguire l’Olimpia vicino a Galliani. E paradossalmente è una balotellata di Niang ad avergli riaperto lo spazio: lo occuperà per primo al posto di Menez, alternativa in corso d’opera, e Luiz Adriano, ancora fermo per problemi fisici. Da qui passa la sempre meno improbabile permanenza del ragazzo.