Van Bommel: “Il Milan sta pagando la rifondazione del 2012, Berlusconi autorizzato a criticare Miha”

Mark Van Bommel, ex centrocampista del Milan, ai microfoni di Eurosport, ha analizzato l’attuale situazione rossonera.

Van BommelQueste, in merito, le sue dichiarazioni: “E’ un peccato non vedere più il Milan competitivo ai massimi livelli. Abbiamo vinto lo scudetto nel 2011, ma, della nostra squadra, sono rimasti solo in tre o quattro. Lo spogliatoio è cambiato, in modo radicale, ma ne avevano bisogno. Dopo il 2012, ci sono stati undici o dodici giocatori che hanno messo fine alle loro carriere ed era chiaro che era impossibile compensare immediatamente alcune perdite. Stanno ancora affrontando questo problema“.

Sulle critiche mosse, da Berlusconi, nei confronti di Mihajlovic: “Se c’è qualcuno che è autorizzato a farlo, è lui. Il lavoro di tutti i giorni appartiene ad Adriano Galliani, ma Berlusconi è la persona che ha tutto in mano e che mette i propri soldi nel club“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy