Misso (all. Milan 2003) a SM: “Oggi è stata una gara equilibrata, noi bene nel secondo tempo. Sono contento dei miei ragazzi”

Al termine del derby pareggiato contro l’Inter, Giuseppe Misso, allenatore dei 2003 rossoneri, ha analizzato la gara ai microfoni di SpazioMilan.it.

Derby 2003 1Queste, in merito, le sue dichiarazioni: “E’ stata una partita equilibrata. Secondo me, nel secondo tempo, noi l’abbiamo interpretata molto meglio: lì abbiamo messi dalla loro metà campo. Loro sono pericolosi nelle ripartenze, cercano le ripartenze, lanciando il numero nove e il numero dieci, mentre noi cerchiamo di partire dal basso, cercando di coinvolgere più giocatori possibili, arrivando in zona gol attraverso il gioco. Oggi, rispetto alla partita d’andata e ad altre gare, siamo venuti un po’ meno, in determinate situazioni. Comunque, sono contento, dal momento che non era facile riaprire la partita. Siamo pronti per il rush finale e, poi, ogni partita è una storia a sé“.

E ancora: “Oggi, la partita è stata un po’ più equilibrata, rispetto ad altre situazioni, ma questo è accaduto perché, secondo me, per il nostro modo di giocare, sprechiamo tanto, sia fisicamente, sia mentalmente. Quindi, bisogna essere sempre sul pezzo e oggi, in parte, abbiamo pagato questa situazione. Quando abbiamo giocato tranquillamente, comunque, siamo andati molte volte al cross o al tiro: nel secondo tempo, li abbiamo messi lì. Loro, nelle ripartenze, fanno paura: a dare loro cinquanta metri di campo da attaccare, avendo due giocatori di gamba, come il dieci e il nove, mettono in difficoltà. Loro hanno fatto la loro partita, sfruttando le loro caratteristiche, noi la nostra. E’ giusto che sia così. Sono molto contento per la crescita della squadra, siamo arrivati a una crescita importante: non pensavo nemmeno io di arrivare a questo punto della stagione e di vedere un gruppo così omogeneo. Anche quando faccio i cambi, non si altera nulla“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy