L’ex Primavera Modic su Brocchi: “Con noi era un amico perché…”

Modic (Foto: Guido Maconi)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’ex Primavera rossonero Andrej Modic, ora in prestito al Vicenza, racconta alla Gazzetta dello Sport la sua trascorsa esperienza tra le fila di mister Brocchi: E’ un grande, davvero. Ci dava multe fino a 20 euro a striscia (di capelli, ndr). Quando sono tornato a trovare la Primavera mi ha detto: “Quel ciuffo è inguardabile!”. Tiene molto a queste cose. Era un amico. Prima delle partite portava le casse e ci faceva scegliere la musica per caricarci”