Emery al Milan grazie ai cinesi: ci sarebbe già l'ok. Ma servono 1.5 milioni

Emery al Milan grazie ai cinesi: ci sarebbe già l’ok. Ma servono 1.5 milioni


Una grande notizia e un colpo di scena scuotono il presente del Milan, legato alla cessione della società. E quindi ai cinesi, almeno adesso noti a Berlusconi, i quali avrebbero scelto chiaramente il nome dell’allenatore per l’anno prossimo: Emery. Non ci sarebbero ballottaggi né ripensamenti: lo spagnolo, fresco vincitore della terza Europa League di fila e già in passato vicino ai rossoneri (poi si puntò senza successo su Inzaghi), è l’unico profilo forte e convincente proposto dalla cordata.

Ma c’è di più, perché Unai – secondo il Corriere della Seraha già dato la sua disponibilità. Corteggiato anche dall’Everton, il 44enne è sicuramente interessato dall’ambizioso progetto di rilancio di questo storico club e pronto a sedersi a un tavolo per parlare di cifre e cercare un accordo che ovviamente oggi non c’è. Siamo solo alle ipotesi, concrete ma ipotesi. Come la speranze di avere davvero a disposizione un grande budget per il mercato estivo. Come anche la volontà di Silvio di confermare Brocchi: il presidente non ha problemi a dare fiducia a Cristian, però la decisione è appesa alla non vendita della maggioranza e così – visto che l’affare sembra procedere per il verso giusto – l’ex Primavera è quasi spacciato.

berlusconi galliani 2 (spaziomilan)Non sarà comunque immediato né scontato liberare Emery. Lui è ancora legato al Siviglia, dunque obbligatorio pagare una clausola rescissoria dal valore già prestabilito di 1.5 milioni. Entro il 30 giugno. Basta un piccolo sforzo, ma va fatto per tempo.




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl