GaSport, prove di Milan targato Montella: possesso palla e qualità

GaSport, prove di Milan targato Montella: possesso palla e qualità

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Vincenzo Montella è un allenatore che pretende molto, da se stesso e dai suoi uomini; i cardini del suo credo calcistico sono possesso palla e bel gioco, le sue squadre devono avere un’impronta riconoscibile. Attualmente però la rosa del Milan non brilla in qualità e il tecnico campano dovrà lavorare molto per far si che la squadra giochi come piace a lui.

Come scrive La Gazzetta dello Sport, questo Milan non sarà quello che ad agosto inizierà la stagione, occorrono interventi sul mercato per coprire quelle falle che evidenziano alcuni ruoli scoperti. La base della formazione è il modulo: data l’imprescindibilità della difesa a quattro, Montella potrebbe proporre un 4-2-3-1 con Kucka e Montolivo in mediana, Romagnoli primo ad impostare il gioco, Honda o Suso a destra, Bonaventura a sinistra e un giocatore di assoluta qualità da mettere dietro Bacca o Lapadula.

bacca (spaziomilan)In alternativa Montella potrebbe proporre il 4-3-3 con l’inserimento di una mezz’ala (Poli o Bertolacci) e il tridente composto da Honda o Suso a destra, Bonaventura a sinistra e Bacca o Lapadula centravanti; una possibile variante potrebbe nascere con l’accentramento di Bonaventura dietro il tandem Bacca-Lapadula.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy