Rivera a SM: "Tornare in società? Non ci sono le condizioni. Sull'esonero di Mihajlovic..."

Rivera a SM: “Tornare in società? Non ci sono le condizioni. Sull’esonero di Mihajlovic…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dalla nostra inviata a Pompei, Federica Barbi

Sincero, un po’ sfacciato, ironico, simpatico, brillante. In campo, Gianni Rivera era geniale, ma fuori non è certo da meno. Oggi pomeriggio, dalle 17.30, ha intrattenuto tanti tifosi, rossoneri e non, per la presentazione del suo libro, “Gianni Rivera ieri e oggi, autobiografia di un campione”. Alle pendici del Vesuvio, più precisamente al centro commerciale ‘La Cartiera’, a Pompei, la leggenda del Milan ha raccontato aneddoti e storie riguardanti la sua incredibile carriera. Tra una battuta e qualche frecciata, Rivera ha portato una ventata di “milanismo” puro, apprezzata anche dai tanti tifosi napoletani presenti.rivera2

A chi gli ha chiesto della possibile cessione del Milan ai cinesi, il Golden Boy ha risposto senza sbottonarsi: “Non si sa ancora com’è la situazione, aspettiamo di sapere se si avvererà il passaggio e le scelte che Berlusconi farà. Se succederà potremo fare un commento, ora parlare di una cosa che potrebbe non accadere mi sembra inutile”.

Anche SpazioMilan.it era presente. Queste le dichiarazioni rilasciate ai nostri microfoni:Se al Milan è venuta a mancare l’appartenenza alla maglia? Chi gioca nel Milan mette sempre gli stessi colori, ci sono giocatori di valore in certi periodi e giocatori di meno valore in altri periodi, sta alla società costruire una squadra che possa tornare a vincere. Se mi chiedessero di tornare in società? Ormai è un’esperienza finita da tanto tempo e mi pare non ci siano più le condizioni. Se avrei mandato via Mihajlovic? Ho deciso di non fare il presidente, quindi non avrei mai fatto la scelta né di prenderlo né di mandarlo via…”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy