Ag. Sneijder: “Il Galatasaray insulta Wesley, che comportamento basso ed ignobile”

La polemica ha preso vita qualche giorno fa, oggi ha definitivamente preso fuoco. Il motivo di tutta la bagarre? La scelta volontaria di Sneijder di non presentarsi al ritiro del Galatasaray. Da quel momento, tra le parti si è creata una rottura praticamente insanabile, ulteriormente aggiornata dalle parole odierne dell’agente del ragazzo.

sneijder

In una intervista ai colleghi di De Telegraaf, Guido Albers ha nuovamente gettato benzina sulla viva fiamma del contrasto. Queste le dichiarazioni del procuratore sul caso del trequartista accostato al Milan:

Il Galatasaray insulta Wesley. L’unico e il solo modo per poter raccogliere la cifra di 7,5 milioni che vogliono per il suo trasferimento. Naturalmente Wesley non accetta la punizione, ma è un peccato che in club di tale importanza si abbassi a modi del genere. Il nostro avvocato, Cor Hellingman, si è messo immediatamente in contatto con la federazione turca e l’associazione mondiale dei calciatori professionisti per le necessarie azioni da intraprendere”.

Impostazioni privacy