Witsel: "Già mi vedevo con la maglia della Juventus addosso, ora è durissima"

Witsel: “Già mi vedevo con la maglia della Juventus addosso, ora è durissima”


Mi ero già visto con la maglia della Juventus indosso“. Parola di Axel Witsel, ultimo colpo di mercato bianconero sfumato sul filo di lana al termine di un’estenuante trattativa, rilasciate al termine dell’amichevole tra il Belgio e la Spagna e riportate dal sito belga rtbf.be.

witsel

Il centrocampista, dopo essere stato più volte accostato al Milan, ha parlato così del mancato passaggio di club:

É davvero dura – ha aggiunto Witsel – ma voglio ringraziare la Juventus perchè fino alla fine ha fatto di tutto per avermi: mi resta un anno di contratto ed è veramente strano che lo Zenit non abbia accettato 25 milioni di euro. Avevo già sostenuto le visite mediche e pregustavo la mia nuova avventura: cose che succedono, non posso deprimermi. Per quest’anno non si farà niente, vedremo il prossimo. Non ho ancora un accordo per la prossima stagione, ho un contratto da rispettare e al termine valuteremo il mio futuro“.

Fonte: ANSA

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl