Altafini: "L'abbandono di Galliani sarebbe una grave perdita"