A Roma con una possibile sorpresa: e se alla fine la spuntasse Bertolacci?

A Roma con una possibile sorpresa: e se alla fine la spuntasse Bertolacci?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nel big match di lunedì prossimo contro la Roma, due terzi del centrocampo del Milan sono fatti ma una sorpresa potrebbe profilarsi all’orizzonte per completare la mediana. Locatelli e il galvanizzato Pasalic dovrebbero partire come con il Crotone. Resta vuota una casella.

Se Bonaventura dovesse recuperare non ci sarebbero dubbi per Montella che lo inserirebbe subito tra gli 11 ma se Jack restasse nuovamente a casa per il problema fisico ecco che si aprirebbero varchi, fino a pochi giorni fa inaspettati. Sosa ha fallito anche contro i calabresi, la pazienza dei tifosi verso l’ex Besiktas è terminata e non è detto che anche l’aeroplanino decida di lasciarlo in panchina. Con Kucka squalificato e Mati Fernandez fermo ai box, ecco che le alternative si riducono a due. Poli da terzino contro il Genoa ha fatto malissimo e in generale sta avendo poca fiducia in questa stagione. Non è più il primo cambio per proteggere il risultato, è in fondo alle gerarchie e in una gara decisiva appare improbabile un suo utilizzo.bertolacci 2 milan-udinese (spaziomilan)

E poi c’è, e qui viene la sorpresa, Andrea Bertolacci. Il tragicomico infortunio rimediato alla prima partita stagionale contro il Torino è ormai u ricordo. Il centrocampista romano si allena con il gruppo da alcune settimane e in questi giorni Montella l’ha provato con i titolari. Le sue quotazioni sono in continua ascesa, dal punto di vista fisico forse non ha i 90 minuti nelle gambe ma come motivazione e voglia non è secondo a nessuno. C’è da riscattare la scorsa annata buia, contro la Roma che non gli ha mai dato fiducia, nel suo Olimpico, stadio dove l’anno scorso giocò la sua miglior gara con il Diavolo, contro la Lazio: siglò la sua unica rete milanista e poi, per non farsi mancare niente, si infortunò. Il mister campano ha dimostrato di far sentire tutti parte del progetto e lo stupore sarebbe minimo se decidesse di puntare su Bertolacci. Accusato di scarso carisma e di sentire troppo le pressioni di una piazza importante come Milano, mister 20 milioni vuole mettere a tacere gli scettici. Quale miglior occasione se non il match per decidere l’anti-Juve?

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy