Corsport: i cinesi vogliono entrare in punta di piedi. Fiducia ai dirigenti attuali in attesa del closing

Corsport: i cinesi vogliono entrare in punta di piedi. Fiducia ai dirigenti attuali in attesa del closing

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

yonghong-li-berlusconiCome riporta il quotidiano Corriere dello Sport, anche Yonghong Li, numero uno di Sino Europe-Sports, ha condiviso insieme a tutto l’ambiente Milan la gioia per il successo in Supercoppa.  I nuovi padroni stanno entrando, seppur molto lentamente, nell’organigramma rossonero.

La cifra già versata dalla nuova proprietà  è pari a 200 milioni di euro e non possono certo essere considerati come rappresentanti di una quota di minoranza. Hanno già molto potere e ne avranno sempre di più per questo devono avere anche potere decisionale.

Yonghong Li è però una persona intelligente e sa che in un mondo complicato come quello del calcio bisogna avere molto esperienza per evitare investimenti sbagliati. Per questo, come già successo con il mercato estivo, anche quello di gennaio sarà lasciato in gestione alla dirigenza attuale con un budget contenuto.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy