Milano & Finanza, cessione Milan: la Sino-Europe potrebbe proporre di pagare a rate i restanti 320 milioni

Milano & Finanza, cessione Milan: la Sino-Europe potrebbe proporre di pagare a rate i restanti 320 milioni

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ora che anche la seconda caparra da 100 milioni è stata versata, la trattativa mirata a fare in modo che la Sino-Europe Sports prelevi il Milan, anche se a rilento, si avvia verso la conclusione.

Tuttavia, secondo quanto riferito da Milano & Finanza, non è detto che i restanti 320 milioni vengano versati in una sola tranche.  Sempre stando alle indiscrezioni fornite da Milano & Finanza, la cordata capitanata da Yonghong Li, che ha già versato 200 milioni di euro, che potrebbe essere ancora alla ricerca di partners per chiudere la trattativa e che potrebbe presto trovare l’appoggio di alcune banche cinesi (Bank e China Zheshang Bank in primis), starebbe pensando di concludere l’operazione tramite un pagamento a rate. Un’operazione, quest’ultima, che risulta a dir poco insolita, ma che potrebbe essere accettata di buon grado da Fininvest, che continuerebbe a ricevere denaro senza dovere restituire nulla alla controparte.

Ecco allora che il closing, al momento fissato per il 3 marzo 2017, potrebbe slittare ulteriormente. Il tutto a causa delle restrizioni, imposte dalle autorità centrali, sugli investimenti cinesi all’estero su alcuni settori ritenuti pericolosi, tra cui anche lo sport, e a causa della spaccatura tra Yonghong Li e la Gsr Capital.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy