Repubblica, cessione Milan: la nuova ipotesi sul tavolo di Sino-Europe

Anche Sino-Europe sta iniziando a valutare piani B qualora il nuovo closing, fissato per il 3 marzo 2017, dovesse risultare l’ennesima data figurina. Per questo, riporta stamattina Repubblica, se a gennaio non dovessero essere arrivate le autorizzazione per l’esportazione dei capitali da parte del governo cinese, la cordata valuterà l’ingresso di soci europei per favorire lo spostamento dei capitali.

Impostazioni privacy